Il Degradé e i suoi rivali: il confronto sul prezzo

Degradé Joelle

Il Degradé e i suoi rivali: il confronto sul prezzo

arrow-down

Fra tutte le tecniche di colorazione presenti sul mercato il Degradé è all’apparenza quella con il prezzo più alto.

Tuttavia sarebbe sbagliato valutare il costo di una tecnica di colorazione soltanto in base alla spesa effettiva che si sostiene in salone.

Ci sono molti altri fattori da tenere in considerazione, come ad esempio:

Analizzando tutti questi fattori è possibile capire davvero quanto effettivamente costi colorare i capelli e fare la scelta più adatta alle proprie esigenze.

Vediamo quindi nel dettaglio quali sono le caratteristiche delle più famose tecniche per schiarire i capelli.

Il Degradé è veramente la tecnica più cara?

I prezzi delle altre tecniche di colorazione

Shatush

Lo Shatush è una tecnica di colorazione che prevede la cotonatura della chioma e la decolorazione delle lunghezze e delle punte dei capelli, lasciando le radici e la parte superiore della testa al loro colore naturale.

La decolorazione viene effettuata anche sulle radici in caso la chioma abbia già subito lavorazioni con colori di tonalità diverse.

Mediamente il prezzo di uno Shatush varia dagli 80 ai 100 euro, arrivando fino ai 200 nei saloni più prestigiosi e nei quartieri centrali delle grandi città.

Shatush
fonte: wix.com

Balayage

La lavorazione del Balayage si esegue a mano libera, dopo aver raccolto i capelli in sezioni a forma di stella.

Si applica il decolorante solo su alcune ciocche, sempre a mano e libera e senza l’utilizzo della carta stagnola per separarle tra loro.

Una volta applicato il decolorante si pennella su tutta la lunghezza delle ciocche con il colore desiderato, uno o due toni più chiari del colore originale per dare alla chioma un effetto sfumato e naturale. 

Essendo uno degli stili che lasciano più libertà al parrucchiere durante la lavorazione il Balayage si presta a molte imitazioni, anche di bassa qualità e più economiche.

La tecnica originale ha un prezzo mediamente compreso tra i 70 e gli 80 euro.

Balayage
fonte: pinterest

Meches

E’ la tecnica che più si avvicina agli effetti del Degradé.

A differenza di quest’ultima le ciocche selezionate per la colorazione sono spesse e uniformi, e vengono tinte con la stessa tonalità di colore.

La lavorazione è complessa e spesso si utilizzano delle speciali cuffie forate per colorare le ciocche selezionate risparmiando il resto dei capelli.

Le Meches conferiscono alla chioma contrasti forti, volume e spessore.

Sono l’ideale per i capelli fragili e secchi: concentrandosi solo su alcune ciocche risparmiano il resto della chioma da frequenti lavorazioni a base di decoloranti chimici.

I prezzi variano a seconda del livello di lavorazione e in base alla qualità del salone e alla zona di riferimento, ma generalmente si attestano tra i 30 e i 70 euro.

Meches
fonte: therighthairstyles.com

I benefici del Degradé sono superiori al suo prezzo

Per eseguire il Degradé occorrono minori volumi di prodotti chimici rispetto alle tecniche di colorazione orizzontale o quelle più moderne tipo Shatush o Balayage, quindi l’impatto del Degradé sui capelli è molto più delicato.

Le porzioni di capelli che non vengono colorate, poi, a seconda delle esigenze vengono allo stesso tempo trattate con creme nutritive e prodotti ristrutturanti, che ne ristabiliscono la salute.

Il Degradé è inoltre una tecnica nota per limitare al minimo la ricrescita.

A differenza delle altre, conserva sempre una parte del patrimonio naturale del capello alla radice, dove i colori scelti vengono alternati con quello della base.

Questo comporta che la ricrescita sia molto meno evidente e che rimanga in armonia con la sfumatura realizzata su lunghezze e punte.

Degradè

Il Degradé è la tecnica di colorazione più vantaggiosa

La spesa per eseguire un Degradé in salone è spesso più elevata rispetto a quella delle altre tecniche, perché il prezzo di un Degradé può variare dai 60 ai 120 euro a seconda del tipo di lavoro che viene fatto.

Tuttavia, come abbiamo detto all’inizio, questo non è l’unico fattore da valutare.

Grazie alla sua caratteristica di mitigare moltissimo la ricrescita, il Degradé può essere essere ritoccato anche a distanza di diversi mesi.

In alcuni casi la sfumatura è talmente naturale che molte donne scelgono di ritoccarlo per il puro piacere di farlo, non perché ce ne sia effettivo bisogno.

Inoltre, l’alternanza di diverse tipologie di prodotto sui capelli consente al colore di rimanere luminoso e brillante a lungo.

Questo perché ogni prodotto scarica in tempi e modi diversi, quindi la qualità del risultato rimane intatta per molto tempo.

Degradè

Per chi invece non vuole rinunciare ad un tocco di luce in più con una frequenza maggiore, c’è sempre la possibilità di eseguire uno Starlight.

Lo Starlight è una tecnica di refill che consente di aggiungere sottilissimi fili di colore al Degradé, per renderlo più brillante e per farlo durare ancora più a lungo.

Starlight

Lo Starlight è una tecnica rapida, economica e soprattutto non invasiva, perché si applica su ciocche di capelli talmente sottili da essere quasi impercettibili.

In sostanza, con il Degradé vengono eliminati tutti i costi connessi ai frequenti ritocchi e ai trattamenti ristrutturanti.

Inizialmente il prezzo del Degradé effettuato nei saloni Centro Degradè Joelle può anche essere maggiore rispetto a quello delle altre tecniche, ma nel tempo la tecnica si rivela senza dubbio la scelta più economica e rispettosa della salute dei capelli.

© tutti i diritti riservati 2022