Come prendersi cura dei capelli colorati

Degradé Joelle

Come prendersi cura dei capelli colorati

arrow-down

Qualsiasi donna deve prendersi cura dei suoi capelli, soprattutto se sono colorati.

Oggi non è più necessario massacrare e rovinare il cuoio capelluto se si vuole fare una colorazione. Grazie al Degradé Joelle la salute del capello viene rispettata e la lucentezza è assicurata. Ma questa tecnica non fa miracoli. Per proteggere il proprio colore si devono seguire delle semplice regole. 

Come gestire i capelli colorati (con il Degradé)

Per iniziare, il modo migliore per prendersi cura dei capelli colorati è affidarsi a dei professionisti. I nostri Centri Degradé Joelle sono specializzati nella colorazione dei capelli. 

La formula esclusiva Degradé Joelle consente di raggiungere un risultato migliore rispetto alle altre tecniche, utilizzando un volume minore di prodotti chimici, grazie al principio della colorazione verticale.

Il prodotto chimico viene utilizzato solo per colorare porzioni di capelli davvero piccole che, integrandosi alle altre non trattate, consentono di raggiungere un risultato eccellente. Il capello è più sano, più corposo, più lucente e in generale più in salute rispetto ai capelli che vengono trattati con le tecniche di colorazione tradizionali proprio per questo motivo. 

Il Degradé Joelle dona ai capelli un effetto brillante esaltando e valorizzando il colore naturale della cliente e creando delle delicate sfumature. Addio a quei colori finti e patinati. Non è meraviglioso?

In secondo luogo, gli hairstylist Joelle sono in grado di costruire e programmare un progetto per raggiungere qualsiasi risultato, permettendo a ogni donna di abituarsi al suo nuovo colore e di realizzare il suo desiderio.

La gestione del Degradé è unica e personalizzata per ogni donna: le esigenze sono diverse, i desideri sono diversi, le azioni sono diverse, i risultati sono diversi. Anche per questo, il Degradé Joelle non è solo una tecnica di colorazione ma anche un servizio sartoriale e consulenziale fatto su misura. Se vuoi approfondire, leggi questo articolo.

Cose da fare per mantenere un bel colore

Il Degradé Joelle è davvero unico e straordinario… ma ogni donna deve fare la sua parte.

Di seguito, ecco una lista di consigli per la cura dei tuoi capelli e per mantenerli colorati come la prima volta.

  • Lava i capelli delicatamente

Per prendersi cura dei capelli e evitare che perdano lucentezza è bene lavarli usando uno shampoo specifico e massaggiando delicatamente. Usare un balsamo può essere utile per rafforzare e nutrire i capelli. Se l’esperto ti ha consigliato di ritoccare a casa i capelli, puoi usare il Color Touch per dare quel tocco in più di brillantezza che vorresti. E’ preferibile lavare i capelli con acqua fredda in modo da chiudere le cuticole che nel Degradé erano state aperte. Attenzione a lavare troppo spesso i capelli ma farlo solamente quando è necessario.

  • Asciuga i capelli a bassa potenza 

Asciugare e strizzare i capelli con l’asciugamano prima di prendere il phon è utile per evitare di perdere tempo e preparare il capello al calore che non deve essere eccessivo per non provocare danni. E’ consigliabile pettinare e districare i nodi solamente una volta asciugati e con una spazzola adatta alle esigenze dei tuoi capelli. 

  • Cerca di utilizzare il meno possibile la piastra

Sempre per il discorso fatto in precedenza, la piastra crea numerosi problemi ai capelli a causa dell’elevata temperatura. Utilizzala su capelli ben asciutti, suddividendoli in ciocche  non troppo spesse e applicando uno spray protettivo. Le piastre di ultima generazione sono le migliori perchè sono costruite con materiali (ceramica) che non rovinano il capello e rilasciano ioni che abbassa (o elimina del tutto) l’elettricità. 

  • Proteggi i capelli durante l’estate

 Il sole, il vento, l’acqua salata sono nemici dei capelli. Mettere un cappello o una bandana può sicuramente aiutare ma ci sono situazioni in cui si deve fare a meno. Prodotti anti raggi-uv possono essere utili al caso.

  • Spunta le doppie punte 

Tagliare i capelli con regolarità (circa ogni 1-2 mesi) aiuta a farli ricrescere in modo più sano e veloce. Non si tratta di cambiare aspetto ma semplicemente di eliminare le doppie punte che sono brutte da vedere e che rovinano il capello. 

  • Tieni un stile di vita corretto

La salute del capello dipende sia da una cattiva gestione del capello ma anche dallo stile di vita! Lo stress, l’ansia, la paura favorisce la comparsa della forfora, la produzione eccessiva di sebo e soprattutto la caduta dei capelli. Corretta alimentazione, attività sportiva e vita sociale sono le basi per condurre una vita sana. 

Vitamine per avere capelli perfetti

La cura dei capelli, anche di quelli colorati, dipende da molti fattori come quelli appena elencati. E’ ovvio che di base una donna può avere capelli più belli e altre più brutti per natura ma tutte queste azioni possono essere davvero utili per migliorare (o per non peggiorare) la situazione. 

Chi ha dei capelli perfetti sicuramente però fa molta attenzione allo stile alimentare. Quali sono le vitamine che aiutano i capelli a non perdere brillantezza?

La vitamina A previene l’invecchiamento del capello: quando viene a mancare, esso diventa fragile e secco, e inizia a comparire la forfora. Formaggi, carote, zucche, tuorlo d’uova sono grandi alleati.

La vitamina B è il carburante per la riproduzione dei capelli ed è il principale responsabile della loro forza. Quando c’è una carenza di vitamine B i follicoli sono denutriti e la produzione di cheratina non è sufficiente per evitare la caduta dei capelli. Sono fonte di vitamina B fagioli, uova, verdure, pesce. 

In particolare la vitamina:

  • B1 dona energia al cuoio capelluto;
  • B2 e B5 regala lucentezza ai capelli e sono molto utili per contrastare le doppie punte;
  • B3 ha proprietà ristrutturanti rendendo i capelli forti, sani e folti;
  • B12 stimola la ricrescita dando ossigeno ai capelli

Altra vitamina importantissima è la C, in quanto favorisce la circolazione del sangue e quindi al cuoio capelluto, favorendo la ricrescita. La frutta e la verdura sono pieni di vitamina C.

Anche la vitamina D ha la sua importanza e non a caso è chiamata “vitamina del sole”, proprio perchè permette una crescita sana ed equilibrata del capello. La mancanza di questa vitamina è dettata da mal di testa, perdita di capelli, qualità del sonno bassa.

Per scoprire invece quali sono i prodotti e gli strumenti per continuare ad avere un Degradé perfetto come il primo giorno, leggi questo articolo!

© tutti i diritti riservati 2022