Gli effetti dello Starlight

B2B2C

Gli effetti dello Starlight

arrow-down

La tecnica Starlight è un toccasana per dare luce e brillantezza alla chioma. Può essere davvero la soluzione a molti problemi ed è adatta a qualsiasi colore o tipo di capelli. In questo articolo vi mostreremo alcuni effetti meravigliosi ottenuti dalle clienti Centro Degradé Joelle grazie allo Starlight.

La tecnica Starlight

Nell’articolo precedente abbiamo visto nello specifico che cos’è la tecnica Starlight. Essa non è altro che una “spolverata”, un’applicazione di colore su capelli sottilissimi e accuratamente selezionati che dona notevoli effetti cromatici, ravvivando il colore e creando armonia e movimento. 

L’ideale sarebbe applicarlo su un Degradé per ridare brillantezza ai propri capelli, ma può essere usato anche su una colorazione tradizionale. Il più delle infatti volte questo tipo di colorazione tende a perdere parte delle sue naturali sfumature, a causa delle tonalità intense e compatte che uniformano il colore.

In questo scenario lo Starlight ha la funzione di ristabilire l’equilibrio e l’armonia tra la luce e il colore, ritrovando quell’effetto naturale e raffinato che ogni donna desidera. Lo Starlight è come linfa vitale per il colore, sia naturale che non.

I risultati dello Starlight sono magnifici su qualsiasi chioma bionda, rossa o castana… di seguito le prove inconfutabili.

Lo Starlight sui capelli biondi

Questa ragazza, già cliente Centro Degradé Joelle, era entrata in salone con il desiderio di avere un Degradé più chiaro e freddo. L’hair stylist, grazie alla consulenza, ha costruito un progetto con la cliente per soddisfare le sue esigenze. Insieme hanno realizzato un percorso diviso in più step in quanto il risultato desiderato non era raggiungibile in una sola seduta. 

Dopo il primo Degradé la cliente era già riuscita a schiarire notevolmente il suo colore, ma è solo grazie allo Starlight che ha raggiunto pienamente il suo obiettivo.

A distanza di 15 giorni dal primo servizio la cliente è tornata nuovamente in salone, e con lo Starlight è riuscita a raffreddare la sua chioma bionda ottenendo il Degradé più chiaro e freddo che desiderava. 

La seconda ragazza desiderava nuove nuance per il suo Degradé biondo: non più il solito oro ma un nuovo tono cenere perla. La situazione di partenza non era sicuramente facile da gestire visti i forti contrasti.

Il parrucchiere però è stato in grado di realizzare il desiderio della cliente in un unico step grazie allo Starlight, trasformando il caldo Degradé iniziale in uno più freddo e perlato. 

Prima e dopo Starlight

Lo Starlight sui capelli castani

In questo esempio la base di partenza su cui lavorare era in buone condizioni. La chioma infatti non presentava né barrature né contrasti troppo netti tra le varie ciocche. La situazione iniziale della cliente era il risultato di un Degradè effettuato dallo stesso parrucchiere solo due mesi prima. 

Prima
Dopo con Starlight

Il Degradè era ancora ben visibile in foto e la chioma conservava le sue sfumature verticali. Non ci sarebbe stato poi così tanto bisogno di intervenire su un lavoro già ben realizzato, ma il parrucchiere voleva esaudire il desiderio della cliente: tornare al suo colore naturale. 

Partendo da una situazione buona e senza il bisogno di coprire i capelli bianchi, assenti dalla chioma, lo Starlight totale ha ripristinato la parte scura e agevolato la transizione verso il colore naturale della cliente.

Su quest’altra cliente invece il parrucchiere aveva realizzato un Degradé partendo da una forte schiaritura fatta in precedenza, ma dopo due mesi la schiaritura era tornata a farsi vedere. Grazie allo Starlight è stato possibile ripristinare la riflessatura e raggiungere effetti ancora più luminosi. 

Prima
Dopo

Sicuramente anche in questo caso il desiderio finale della cliente era difficile da realizzare in un unico step, ma è stato possibile farlo grazie a questa tecnica innovativa. 

Lo Starlight sui capelli rossi

Questa cliente ha una chioma a metà strada fra il rosso e il castano, arricchita da uno Starlight. E’ un ramato molto caldo, tendente all’arancione, che parte con fili sottilissimi e accesi dalla base e si espande nella punte. 

Starlight rosso

Nella seconda immagine i capelli della cliente sono più scuri, diversamente dalla prima cliente la scelta del colore è virata su un tono più bruno non distante dalla gradazione di partenza. Le ciocche rosse si armonizzano con i colori scuri della base.

Starlight su capelli rossi

Qui vediamo una chioma di una bellissima gradazione biondo ramata. Un colore così particolare non richiede grossi aggiustamenti in quanto è già bello di per sé al naturale. Basta intervenire in piccole ciocche strategiche con uno Starlight. 

Starlight su capelli rossi

Le sottili ciocche ramate e biondo champagne arricchiscono il patrimonio naturale della cliente per degli effetti luminosi e brillanti, tipici dello Starlight.

Conclusioni

Lo Starlight è un marchio esclusivo Joelle: concepito inizialmente come una variante del Degradé ha ormai acquisito grande importanza ed efficacia anche come tecnica a sè stante. I benefici per le clienti sono molteplici, veloci e semplici da ottenere. Lo trovate solo nei saloni Centro Degradé Joelle.

© tutti i diritti riservati 2022