Annamaria e Pino Tedesco, il caso studio del salone

B2B

Annamaria e Pino Tedesco, il caso studio del salone

arrow-down

Cambiare fa paura, perché significa abbandonare la nostra zona di comfort e tutte le abitudini che ci fanno sentire protetti in salone.

Spesso, però, è l’unico modo che abbiamo per migliorare, soprattutto se da anni siamo bloccati nella stessa situazione.

Questo è ciò che è successo ad Annamaria e Pino. Nel video ti racconteranno come per molto tempo non sono riusciti a sfuggire alle regole particolari del mercato dell’hairstyling.

Quando hanno incontrato Joelle, per loro è stata la svolta, quello strappo netto che a volte rappresenta l’unica via d’uscita.

Annamaria e Pino hanno capito subito di essere entrati in contatto con una realtà diversa, che proponeva una visione nuova.

Il focus non era più sulla tecnica, ma sulla gestione del salone in base ai desideri dei clienti, delle persone comuni.

Cambiare per loro non è stato facile, ma hanno sempre potuto contare su persone molto importanti. 

E così, un mattone alla volta, hanno abbattuto i muri che gli impedivano di portare il loro salone al successo.

La loro conquista più grande, però, non è stato l’aumento di fatturato, ma qualcosa di molto più importante. Lo scoprirai vedendo il video. Prima dell’incontro con Joelle, per loro esisteva solo il lavoro artigianale, erano semplicemente parrucchieri.

Ora la loro prospettiva è cambiata: si sono trasformati in imprenditori. Oggi possono contare su uno staff numeroso mentre loro si dedicano alla gestione e alla crescita del salone.

Abbiamo realizzato una guida gratuita contenente 3 delle strategie più efficaci attuate proprio da Annamaria e Pino per far crescere il loro salone.

All’interno troverai la spiegazione di ciascuna strategia, pro e contro da valutare attentamente e soprattutto come sono state attuate e i risultati ottenuti dal salone.

La loro avventura in Joelle dura ormai da più di 10 anni e negli anni non hanno trovato solo il supporto dei consulenti, ma soprattutto quello del gruppo.

Gli ostacoli si superano facilmente se puoi contare sull’aiuto dei colleghi. Questo è il vero valore aggiunto di Joelle, che è prima di tutto un gruppo di pari, che si sostengono a vicenda.

Nonostante i risultati straordinari raggiunti, Annamaria e Pino non si sentono “arrivati” e ambiscono a crescere ancora. Dopo anni di lavoro, di successi e di insuccessi, però, il loro sogno è uno soltanto e non ha nulla a che vedere con il denaro.

Lo scoprirai alla fine del video.

Buona visione!

Ricevi la guida gratuita con le 3 strategie attuate da Annamaria e Pino per far crescere il loro salone!

Nella guida troverai la spiegazione di ciascuna strategia, pro e contro da valutare attentamente e soprattutto come sono state attuate e i risultati ottenuti dal salone.